Ichiro Nishikawa

ICHIRO NISHIKAWA   Sen no Rikyu nella letteratura moderna giapponese Qualche anno fa è stato realizzato il film “Morte di un maestro del tè”, che ha ottenuto il Leone d’argento al Festival di Venezia del 1989, tratto da Honkakubo ibun (scritti postumi di Honkakubo), l’ultimo romanzo che Inoue Yasushi scrisse all’età di 74 anni. Non è facile capire lo sfondo, il … Continua a leggere

ancora sui denari

Tutti, penso che si chiedono quotidianamente, il perché di questa crisi economica, che coincide con l’entrata dell’ €uro nel nostro circuito monetario e che ha messo in ginocchio la nostra economia. Per capire quale è l’origine di questa crisi e chi ne è il responsabile, dobbiamo risalire il corso del fiume a ritroso fino ad arrivare alla sua sorgente. Il … Continua a leggere

i soldi

bellissima parola, la LOTTA , quella vera che abbia qualche probabilità di successo, a patto che si diffonda il risveglio della propria percezione della realtà nel traballante mondo del lavoro pubblico e privato. Ci vorrebbe quella ripetuta rivoluzione culturale foriera di nuove idee supportate da azioni concrete, rafforzate dalla propria coscienza sui veri valori in cui credere e sul sano … Continua a leggere

scrittura

Questi sono i ventisei segni uniletteri che gli Egiziani utilizzavano con maggior frequenza per trascrivere i suoni della loro lingua. Sotto ogni segno si trova il nome convenzionale dell’immagine e, in rosso, la sua pronuncia, sebbene questa non corrisponda esattamente a quella italiana. Per esempio, la W del pulcino va letta “all’inglese” come una U. La C di avambraccio è … Continua a leggere

mummificazione

Nella religione egizia l’idea della resurrezione era fortemente radicata. Il Ba ed il Ka lasciavano temporaneamente il corpo nel momento del decesso per poi fare ritorno. Il Ba era il portatore delle eterne energie, il Ka rappresentava una specie di spirito custode. Pur nascendo con la persone le sopravvivevano. Quando facevano ritorno bisognava che ritrovassero l’antico corpo, ecco perchè esso … Continua a leggere

la distruzione di Thera

La distruzione di Thera fra mito e storia A Nord di Creta, tra le coste frastagliate della Grecia e quelle della Turchia, si situa l’isola di Santorino – chiamata Thera in lingua greca – nell’arcipelago delle Cicladi. Nella zona si trova una delle maggiori linee di faglia, in cui si incontrano la zolla africana e i segmenti che compongono la … Continua a leggere

santorini l’isola del mistero

Santorini, l’isola delle meraviglie e del misterodi Antonio Mattera   Nel mare Egeo, a circa 80 km dall’isola di Creta, in direzione nord, vi è una piccola isola, facente parte dell’arcipelago delle Cicladi, dalla forma di mezzaluna, e nelle sue vicinanze altri due isolotti, Therasia e Aspronisi,a dividerli solo una laguna. Il nome dell’isola è Thira, conosciuta anche come Santorini, … Continua a leggere

crociate e bizantini

Dalla I alla III Crociata. Cause. Il grande ciclo storico delle Crociate, le spedizioni militari che il mondo cristiano intraprese per liberare la Terra Santa dal giogo musulmano, abbraccia un periodo di circa due secoli (dalla I, 1096-99, alla VII, 1270-1291; le successive avranno carattere puramente difensivo). Causa immediata della Crociata, promossa dalla Chiesa che ha ormai conquistato un’immensa autorità … Continua a leggere

i samurai:i 47 ronin

I 47 RONIN L’ANTEFATTO La storia dei 47 ronin è una delle più celebrate dell’epopea dei samurai e lo fu ancora di più perchè si verifico proprio nel momento in cui la classe dei bushi (1) stentava a mantenere il proprio senso d’identità, di casta di guerrieri in epoca di duratura pace, classe sociale priva di ogni funzione. La storia … Continua a leggere